Morata alla Juve E Iturbe si avvicina

morata

Dopo aver seminato, è il momento di raccogliere i frutti. Ne è convinta la Juventus, che proprio ieri ha mosso i passi decisivi con il Real Madrid per arrivare a Morata (la chiusura potrebbe arrivare intorno ai 18 milioni) e si è avvicinata a Iturbe . Lo spagnolo parla già come un nuovo acquisto bianconero, in attesa che i due club sistemino gli ultimi dettagli. «Sono felice, per me è una nuova sfida», ha dichiarato l’attaccante del Real. Dopo Morata, a Torino si concentreranno gli sforzi per arrivare a Iturbe: ieri incontro tra Paratici e l’agente dell’esterno del Verona: le parti sono vicine.

Comincia a prendere forma anche il mercato delle milanesi. Sulla sponda interista, il presidente Thohir punta tutto sul cileno Medel , l’uomo giusto a cui affidare il centrocampo nella prossima stagione. In fase di definizione l’accordo con il Cardiff City, che cederà il calciatore in prestito per un anno fissando l’eventuale riscatto a circa 10 milioni. Poi si penserà all’attacco: Mazzarri continua a cullare il sognoJovetic . Il montenegrino ha già dato il via libera il ritorno in Italia, lasciando l’unico scoglio legato al prezzo troppo alto del cartellino (circa 20 milioni) su cui il Manchester City non vuole trattare. In casa Milan risolta in serata la questione Rami : raggiunta l’intesa con il Valencia, il difensore passerà definitivamente ai rossoneri per circa 4 milioni. In uscita, Matri è vicino al prestito per un anno al Genoa.

IL TEMPO