Mondiali, 43 giorni al via. Maradona il più ‘capitano’, precede Zoff e Maldini

MARADONA

Diego Armando Maradona non è solo uno dei giocatori più forti e conosciuti del mondo, ma è anche quello che ha giocato più partite con la fascia da capitano al braccio ai Mondiali, in attesa del via di Brasile 2014 tra appena 43 giorni. Il numero 10 dell’Argentina ha collezionato 16 presenze come capitano dell’albiceleste nei Mondiali vinti nel 1986 in Messico, in quelli di Italia 1990 e in quelli di Usa 1994, quando fu squalificato per doping. Maradona aveva giocato anche i Mondiali del 1982 in Spagna vinti dall’Italia ma non come capitano.

Sul podio di questa speciale classifica degli 11 giocatori con più presenze da capitano ai Mondiali, stilata dalla Fifa, si piazzano due italiani, Dino Zoff, secondo, e Paolo Maldini, terzo. Il capitano dell’Italia campione nel 1982 e portiere della Juventus vanta 14 presenze tra i Mondiali del 1978 in Argentina e quelli del 1982 in Spagna, mentre l’ex difensore del Milan si ferma a 13, collezionate ai Mondiali del 1994 in Usa, del 1998 in Francia e del 2002 in Corea e Giappone. Terzo a pari merito anche il centrocampista polacco Deyna Kazimierz.

Quinta posizione per il difensore ceco Novak Ladislav con 12 apparizioni totali con la fascia da capitano nel Mondiali del 1954, 1958 e 1962. Con lo stesso numero di presenze troviamo anche il tedescoUwe Seeler (1966 e 1970), il difensore argentino Daniel Passarella(1978 e 1982) e il centrocampista tedesco Lothar Matthaus (1990 e 1994). Nono posto per il francese Michel Platini, attuale presidente dell’Uefa, con 11 presenze da capitano ai Mondiali del 1982 e del 1986, a parimerito con due brasilianiDunga (1994 e 1998) e Cafu (2002 e 2006).

ADNKRONS