Mondiali 2014 – Prandelli prova il 4-4-2

Cesare Prandelli 1

Lavoro quasi esclusivamente tattico quello svolto questo pomeriggio dalla Nazionale italiana nel ritiro di Coverciano.

Prandelli ha provato diverse soluzioni e schemi, partendo nelle esercitazioni tattiche da un 4-4-2 che vedeva in difesa da destra a sinistra Abate, Barzagli, Chiellini e De Sciglio, centrocampo con Parolo, De Rossi, Pirlo e Marchisio e il duo Cassano-Balotelli in attacco.

Nella partitella a ranghi misti, invece, sempre 4-4-2 ma con Chiellini terzino sinistro e un centrocampo con Pirlo regista, Candreva e De Rossi interni e Montolivo trequartista, con Cerci e Destro in attacco.

Provata anche una soluzione diversa: fuori Montolivo sulla linea mediana e spazio al tridente Cerci, Immobile, Insigne. Seduta di lavoro regolare per gli acciaccati Balotelli, Barzagli e Paletta. Domani doppia seduta.

Eurosport