Mondiali 2014, Costa Rica prima nel girone: 0-0 con l’Inghilterra

MONDIALI

L’Inghilterra ci prova, la Costa Rica resiste. E’ questo il tempo dominante della sfida del Minerao, ultimo atto del Gruppo D, terminata sul punteggio di 0-0. La squadra di Pinto si prende il primo posto del girone, gli inglesi salutano lasciando solo flebili tracce in un Mondiale da dimenticare. Il ricordo migliore è stato quello di Sturridge, oggi unico vero protagonista in campo. 

Hodgson rivoluziona l’Inghilterra lasciando fuori dall’undici titolare Rooney, Welbeck e Gerrard. Spazio a Wilshere e Barkley sulla trequarti. In avanti confermatissimo Sturridge. Il primo tempo al Mineirao è gradevole con gli inglesi, già fuori dai giochi, desiderosi di salutare il Mondiale nel modo più dignitoso possibile sotto gli occhi del principe Harry seduto in tribuna. La Costa Rica conferma il suo ottimo stato di forma e tiene il campo con grande organizzazione, aspettando gli avversari e cercando le ripartenze con la velocità di Campbell, in campo a sorpresa. La prima chance arriva al 12′: protagonista Sturridge che dal limite tira fuori di poco. L’attaccante del Liverpool sarà il protagonista assoluto del match, di gran lunga il migliore in campo dei suoi. La Costa Rica non sta a guardare e al 23′ sfiora il vantaggio con una punizione dal limite di Borges che trova la deviazione miracolosa di Foster, aiutato anche dalla traversa. Il solito Sturridge prima reclama un rigore per un contatto sospetto in area avversaria con Duarte, poi sfiora di testa il gol a pochi passi da Navas su assist di Jones. 

Nella ripresa l’Inghilterra aumenta il ritmo alla ricerca del vantaggio. Al 48′ è ancora Sturridge a non trovare la conclusione vincente a tu per tu con Navas, bravo a salvare in uscita disperata. La Costa Rica abbassa il proprio baricentro e lascia agli avversari la conduzione delle operazioni. Llana si fa vedere con uno spunto in contropiede concluso malamente con un cross basso per Sturridge neutralizzato da Navas in presa bassa. L’azione più clamorosa della ripresa se la crea, neanche a dirlo, Sturridge che chiede ed ottiene l’uno-due con Barkley prima di calciare a lato di pochissimo. Gli ultimi minuti dicono poco o nulla: finisce 0-0. La Costa Rica termina il girone da imbattuta e si prende il primo posto del girone chiudendo a sette punti. Chi lo avrebbe mai detto alla vigilia del torneo?

Corriere dello Sport