Milano, uccide la moglie a martellate L’anziano ha tentato il suicidio

AMBULANZA 5

Un uomo ha ucciso la moglie a colpi di martello, poi ha tentato di togliersi la vita con la stessa arma.
Tragedia a Pioltello, nel Milanese. Un uomo ha ammazzato la moglie a colpi di martello nella loro abitazione di via Lombardia, poi ha tentato di suicidarsi con la stessa arma. I coniugi, entrambi anziani, sono stati ritrovati nel primo pomeriggio. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire quanto accaduto nell’appartamento e il movente. Secondo le prime informazioni, a dare l’allarme sono stati i vicini, che hanno chiamato i vigili del fuoco dopo aver sentito le urla provenire dall’appartamento accanto. Agghiacciante la scena che si sono trovati davanti carabinieri: sul pavimento giacevano la vittima, di 78 anni, distesa sul pavimento, e suo marito M.Z., di 81, privo di sensi, con una ferita ferita lacero-contusa alla testa provocata da una martellata che si era auto-inferto dopo aver tolto la vita alla moglie. Trasportato all’ospedale di Melzo, l’uomo รจ grave, ma non sarebbe in pericolo di vita.

L’UNIONE SARDA