Mihajlovic allenatore Milan, firmato biennale. Esonerato Inzaghi

LAZIO SAMPDORIA

MILANO – Ora è ufficiale: Mihajlovic è il nuovo tecnico del Milan. “Sinisa Mihajlovic, che ha firmato un contratto biennale, sarà il nuovo allenatore dell’A.C. Milan della prossima stagione sportiva. La società gli augura buon lavoro e i migliori risultati”, si legge nel comunicato sul sito del club rossonero. Sinisa Mihajlovic nuovo allenatore rossonero è a Casa Milan, sede del club in via Aldo Rossi, insieme allo staff tecnico. A breve è atteso a Milanello dove, con ogni probabilità, visiterà per la prima volta il centro sportivo. Un primo approccio in attesa del raduno della squadra previsto per la prima settimana di luglio.

“L’AC Milan comunica di avere esonerato l’allenatore della prima squadra, Filippo Inzaghi, che ringrazia per l’opera svolta”. Questo il comunicato sul sito del club rossonero che ufficializza la fine del rapporto con Pippo Inzaghi.

Sinisa Mihajlovic ha raggiunto il centro sportivo di Milanello con il suo staff tecnico. Ad accoglierlo a Milanello, l’ufficio stampa, il direttore organizzativo Umberto Gandini e il direttore sportivo Rocco Maiorino. È la prima visita del tecnico serbo nel centro sportivo. Sinisa Mihajlovic ha visitato tutta la struttura di Milanello, il centro di ricerca di MilanLab, la palestra, i campi interni ed esterni e i macchinari necessari alla crioterapia. Un’importante presa di contatto, durante la quale Mihajlovic ha espresso la sua opinione. Verranno, infatti, apportate modifiche sia sportive che extrasportive. Lo staff di Milanello ha preso nota e nei giorni di chiusura del centro sportivo verranno apportati i cambiamenti possibili. Dopo la visita della struttura c’è stata una prima riunione operativa tra lui e il suo staff tecnico.

ANSA