Merkel: chiudere il Brennero? L’Europa sarebbe distrutta

Merkel

La chiusura del Brennero sarebbe la fine dell’Europa: l’avvertimento arriva da Angela Merkel, che ha messo in guardia dalle tentazioni austriache di reagire a un nuovo flusso di migranti dall’Italia con il blocco del valico. “Dire che si può semplicemente chiudere il Brennero. Non è così semplice: l’Europa sarebbe distrutta”, ha affermato la cancelliera tedesca ieri sera al Congresso della Cdu del Meclemburgo-Pomerania Anteriore, a Gustrow, commentando la prospettiva di un aumento degli arrivi di migranti dalla Libia e dalle sponde nordafricane in Italia, quindi di un aumentato flusso verso Nord, tramite il Brennero. Lo riporta Die Welt. Merkel ha invocato una “ragionevole solidarietà” tra Stati membri dell’Ue e ha parlato della necessità di “migliorare la cooperazione con i Paesi” di provenienza dei profughi, in modo da creare condizioni in cui “non hanno più incentivi a venire”: una indiretta approvazione del progetto di Migration Compact promosso dall’Italia.

ASKANEWS