MAZZARRI, TERZO POSTO? C’È RAMMARICO

Walter Mazzarri

«Eravamo partiti bene, poi a livello di risultati abbiamo fatto troppi pareggi. I motivi sono stati molteplici, alcuni episodi ci hanno penalizzato e c’è un pò di rammarico». Lo ha detto Walter Mazzarri alla vigilia di Inter-Atalanta riguardo alle parole di Moratti sul terzo posto che sarebbe stato possibile se la squadra ‘fosse partita primà. Mazzarri comunque giudica ottimo il cammino fatto dalla squadra.

«Mi auguro che non sia così. In generale dico sempre quello che penso. Gli arbitri devono sforzarsi di applicare il regolamento senza guardare chi gioca in casa o di quali colori sono le maglie». Walter Mazzarri – alla vigilia di Inter-Atalanta – spera che l’arbitro triestino Giacomelli non avverta alcuna pressione durante la partita di domani. Giacomelli torna a dirigere la squadra nerazzurra dopo lo sfortunato precedente di Inter-Cagliari che finì 2-2 fra le polemiche. Nella fase finale della sfida negò un rigore a Ranocchia scatenando la reazione inferocita di Cassano e Stramaccioni, poi squalificati.

ANSA