Maxi attacco hacker, colpiti siti Twitter, Ft e Nyt

HACKING_TEAM

Il Dipartimento americano per la sicurezza nazionale ha aperto un’inchiesta sul maxi-cyber attacco sferrato sulla costa orientale degli Stati Uniti da hacker ai siti web di molte società, da Twitter al New York Times. Lo riporta la Nbc.

Un enorme cyeberattacco ha colpito il traffico di centinaia di siti web, soprattutto per gli utenti internet della costa est degli Stati Uniti, compresi quelli di Twitter, Financial Times, Spotify, Reddit, e-Bay e New York Times. Lo riportano i media Usa.

Il blocco di alcuni dei principali siti web causato da un attacco hacker negli Stati Uniti e’ durato circa due ore, mentre ora il traffico e’ ripreso regolarmente. Lo rende noto la societa’ Dyn, i cui server sono stati presi di mira – si spiega – da pirati informatici che hanno mandato in tilt il sistema provocando un sovraccarico di traffico.

Un terzo attacco hacker ci sarebbe stato contro Dynamic Nework Sevices, conosciuta come Dyn, società di servizi che ha la sua sede in New Hampshire e che gestisce i server di migliaia di imprese. Il suo compito e’ di tradurre i nomi dati ai siti web (per esempio ansa.it) in indirizzi IP (internet protocol) che il web è in grado di leggere.

ANSA