Manolas-Roma, rinnovo del contratto in arrivo. E ci ha provato la Juventus!

Presentato a Trigoria il neo acquisto Giallorosso KOSTAS MANOLAS(fotoTedeschi)

E’ stata quasi una battaglia silenziosa. Le richieste di Kostas Manolas, la pazienza della Roma, l’attesa per rivedere un contratto delicato nel bel mezzo di un’estate piena di proposte, offerte, tentativi. Prima il Chelsea di Antonio Conte, poi il Manchester United di José Mourinho; in mezzo, tante telefonate e opportunità sul tavolo del difensore greco, uno dei migliori della Serie A che si è affermato a livelli importantissimi con la maglia giallorossa. Con la Roma che gli ha sempre chiesto di aspettare il momento giusto, come per Nainggolan. Perché venderlo dovendo privarsi di gran parte dell’incasso da versare all’Olympiacos come da accordi sarebbe stato quasi folle. Eppure, i colpi di scena non sono mancati.

IL TENTATIVO DELLA JUVE – Prima di fiondarsi su Benatia, anche la Juventus ha fatto un tentativo concreto per arrivare a Manolas. Un sondaggio diretto con i suoi agenti per capire richieste economiche e margini di fattibilità per un’operazione delicatissima. Il tutto, prima di portare via già Miralem Pjanic alla Roma. Che infatti ha resistito per diversi giorni, finché il mirino bianconero si è spostato sul centrocampista ex Lione favorito da quella clausola rescissoria che lo ha portato a Torino. La fermezza societaria nel caso di Manolas ha pagato, non era facile alzare il muro di fronte a una potenziale proposta alta e allettante di Marotta e Paratici. Ma la Roma ha chiuso ogni margine subito, Manolas è rimasto solo un’opportunità che la Juventus ha valutato.

RINNOVO IN ARRIVO – Adesso l’accordo per il suo nuovo contratto è in dirittura d’arrivo. Manolas guadagnerà tra i 3 e i 3,5 milioni di euro all’anno, da definire i dettagli legati ai bonus rispetto alla richiesta iniziale da 4 milioni del centrale greco e la prima proposta giallorossa, attorno ai 2,5 milioni stagionali. A metà strada si troverà l’intesa, l’ultimo incontro ha sensibilmente avvicinato le parti; un nuovo appuntamento è già in agenda per chiudere l’accordo con prolungamento di uno o due anni rispetto all’attuale contratto, in scadenza nel 2019. Ma soprattutto per completare la scrittura della clausola rescissoria da 40 milioni di euro, un avviso a chiunque voglia Manolas in futuro: dalla Premier stanno già seguendo con interesse. Come ha fatto la Juventus a giugno scorso, senza successo: ritenterà?

calciomercato.com