Mafia Capitale, Marino: i restauri dell’aula li ha fatti Alemanno

IGNAZIO MARINO 2

Il sindaco di Roma Marino ha rivendicato la propria estraneità rispetto ai lavori condotti nell’aula Giulio Cesare, oggetto degli arresti. “Quando sono arrivato in Comune e sono entrato nell’aula Giulio Cesare mi sono subito chiesto chi avesse sostituito i vecchi scranni con i nuovi. I lavori, mi è stato spiegato, erano stati eseguiti durante l’amministrazione di Gianni Alemanno, quando il presidente dell’aula era Marco Pomarici”. Lo ha dichiarato il sindaco di Roma a margine all’assemblea capitolina.

ASKANEWS