L’ultima di Gascoigne: lancia mattone contro un fotografo, arrestato

paul_gascoigne

Non c’è pace per Gascoigne. L’ex centrocampista di Lazio eTottenham è ricaduto nel tunnel dell’alcolismo e sembra aver perso il controllo. Ieri è stato arrestato nella sua casa a Sandbanks, Dorset, per aver lanciato un mattone contro un furgone di un fotografo al culmine di una discussione. Gazza è stato trasportato alla stazione di polizia di Poole e, dopo essere stato interrogato, è stato rilasciato su cauzione. A ottobre dovrà ripresentarsi.

E’ solo l’ultima follia di Gascoigne che da fine agosto è tornato a far parlare di sè in modo negativo. Il motivo è sempre lo stesso: la dipendenza dall’alcool. A fine agosto è finito in ospedale ed è stato fotografato in bruttissime condizioni. Domenica scorsa ha perso il controllo di una golf cart sul green del Playgolf di Bournemouth finendo in un fosso. Il tutto da ubriaco.

TGCOM