L’opinione di Tony Damascelli

Tony Damascelli
La crisi del Milan, come se ne esce?
  • Il Milan vive nell’equivoco. O Adriano Galliani o Barbara Berlusconi. In due non si comanda. Non si omanda su un gruppo che non è tale, anzi è diviso nei confronti di Mario Balotelli il quale conferma una frase di Silvio Berlusconi, pronunciata in tv il 7 gennaio del 2013:”Balotelli è una mela marcia, una persona che io non accetterei mai facesse parte dello spogliatoio del Milan”.
Un pensiero su Conte, se questa Juve dipende dal suo allenatore
  • Conte è un valore aggiunto anche se commette errori che qualunque umano commette. E’ aiutato dalla ortuna dopo esserne stato condizionato, da calciatore. La Juventus che ottiene 75 punti viene criticata. Dove è l’errore?
Una provocazione: alla Lazio conviene giocare sempre in trasferta?
  • La Lazio è figlia di una città unica al mondo, bellissima, da film e da tragedia, capace di farti innamorare e di abbandonarti quando credi di averla conquistata. E’ una squadra di premesse e di promesse, oggi Keita è la speranza. La sfida tra i tifosi e Lotito ne rappresenta la contraddizione grottesca e il suo limite eterno.