L’Italia salva 4.343 migranti in 24 ore

migranti

Sono in tutto 4.343 i migranti soccorsi dall’alba di oggi nelle acque del Canale di Sicilia in venti operazioni coordinate dalla Guardia Costiera. I migranti si trovavano a bordo di 12 gommoni e 8 barconi.

Nel dettaglio, la nave Dattilo Cp 940 ha soccorso due barconi, su cui viaggiavano rispettivamente 490 e 647 persone. Tre i gommoni raggiunti invece da nave Corsi Cp 906, con a bordo 137, 125 e 117 migranti. La nave Bourbon Argos di Medici senza frontiere è intervenuta in soccorso di due barconi e due gommoni, recuperando in tutto 877 persone.

La Phoenix ha raggiunto 3 gommoni con 301 persone a bordo, mentre due gommoni, che trasportavano rispettivamente 127 e 101 migranti, sono stati soccorsi da un mercantile. Nave Morovicic del dispositivo Triton, insieme con un pattugliatore della Guardia di Finanza, ha soccorso un barcone su cui viaggiavano 442 persone.

Due le navi del dispositivo Eunavfor Med coinvolte nelle operazioni: una tedesca, che ha soccorso un barcone con 250 persone e un gommone con 130, e una inglese, intervenuta per raggiungere un barcone su cui viaggiavano 370 persone. Una motovedetta classe 300 della Guardia costiera ha soccorso 130 migranti che viaggiavano su un gommone. Infine nave Vega della Marina militare ha preso a bordo 99 persone.

ADNKRONOS