Lazio, Matri si scusa: «Ho sbagliato»

MATRI_LAZ_UDI

«Mi scuso con società, compagni e tifosi». Alessandro Matri usa il suo profilo Facebook per lanciare un messaggio rasserenante dopo l’espulsione rimediata nella sfida contro l’Udinese che gli impedirà di giocare contro il Napoli per squalifica (due i turni di stop per lui). I biancocelesti perdono anche Cataldi e Milinkovic Savic per la gara contro la capolista di Sarri, entrmabi in diffida ed entrambi ammoniti al Friuli. Ecco il post di scuse dell’attaccante biancoceleste:

Sono davvero dispiaciuto per quanto successo ieri, in occasione della partita tra Udinese Calcio 1896 e S.S. Lazio, ci tengo a scusarmi con Società, compagni e tifosi.Un abbraccio