Lazio, Keita è un problema: prima litiga con Lulic, poi abbandona l’allenamento

TEDESCHI
Keita
LA LAZIO PAREGGIA CON IL CHIEVO 1 A 1

Alla Lazio non si scherza, si lavora duro e si “picchia” duro. In principio fu Radu, capitano in assenza di Biglia Candreva, a dare il benvenuto in ritiro a Keita Baldé, dopo che il senegalese aveva tardato il suo arrivo in ritiro polemizzando con la società biancoceleste: interventi duri in partitella ai danni dell’attaccante classe ’95.

SCONTRO CON LULIC – Questa volta nessuno scontro con il rumeno, ma con Lulic. Il bosniaco è entrato in maniera irruenta sull’ultimo arrivato Jordan Lukaku e ha subito la vendetta proprio di Keita Baldé. Lulic e il canterano del Barça sono arrivati alle mani e il senegalese ha abbandonato anticipatamente la seduta di allenamento. Tempi duri in casa Lazio, con lo spogliatoio biancoceleste che non riesce a mandare giù i comportamenti di Keita.

www.calciomercato.com