La Roma vince e va a -8 dalla Juve

Gervinho

Troppa Roma per il Parma. Bellissima partita in quest’orario insolito del mercoledì pomeriggio, con la squadra di Garcia in gran forma davanti ad un buon pubblico. I giallorossi si assicurano la Champions per il prossimo anno, ma soprattutto sognano: ora tra Juve e Roma ci sono 8 punti, finalmente a parità di partite. Totti e compagni devono sperare in qualche passo falso dei bianconeri e continuare con questa marcia incredibile: 73 punti in 31 partite, nessuna sconfitta casalinga e di gran lunga la miglior difesa del campionato.

Oggi in campo c’è stata partita veramente per pochi minuti: lo strapotere dei padroni di casa è venuto fuori subito, annientando un Parma “quasi” in crisi. E’ strano pensare che la squadra di Donadoni, sesta in classifica a 47 punti, possa dirsi in crisi, ma i risultati parlano chiaro: è la terza sconfitta in 7 giorni, dopo che aveva inanellato 17 risultati utili consecutivi. Ma oltre alle sconfitte, è il regresso del gioco che preoccupa: le due trasferte all’Olimpico hanno offerto una squadra ducale incapace di rendersi pericolosa, soprattutto con una quantità di errori infinita a centrocampo. Marchionni e Parolo sono in carenza di ossigeno, e chi ne paga è tutta la squadra. Finisce in festa a Roma: 4-2 per i padroni di casa.