La Roma è stata grande in questa stagione solo con Totti

melli

Per capire quale sia la differenza fra la Roma con Totti e quella senza il suo capitano basta controllare le differenze di rendimento della squadra, addirittura lasciata a punteggio pieno quando Totti si infortunò nel corso della nona giornata di campionato con il Napoli. Quella di Totti era una Roma a punteggio pieno in aria di record mai stabiliti dalla stessa società giallorossa, la Roma successiva e in particolar modo quella del 2014 non è nemmeno fra le prima quattro del campionato, che sono Juve, Parma, Napoli e Lazio. Ne deriva che la bravura di mister Garcia sarà valutata e riconosciuta appieno quando riuscirà ad allestire una Roma competitiva per i primissimi posti senza il suo giocatore più rappresentativo, ormai vicino all’epilogo di una gloriosa carriera per ragioni anagrafiche.