La Lazio affonda a Napoli. Tripletta di Higuain.

napoli lazio 4-2

Il Napoli, pur non impressionando nel gioco, ferma la corsa di una generosa Lazio, che arrivava da due vittorie consecutive, e mette un’altra mattonella sulla strada che porta al terzo posto. Finisce 4-2 al San Paolo, con la tripletta di un ritrovato Higuain. La squadra di Benitez, dopo aver sofferto tantissimo nella prima mezz’ora ed essere andata in svantaggio per il bel gol di Lulic, riesce a rientrare in partita grazie ad uno straordinario Mertens. Il belga prima nel finale di primo tempo si inventa un gol pazzesco e poi ad inizio ripresa si procura espulsione, con annessa espulsione di Cana (doppia ammonizione), che regala il vantaggio al Napoli: il rigore di Higuain è perfetto. Il Pipita triplica con un gran diagonale e con la superiorità numerica nella ripresa gli azzurri hanno vita agevole. Almeno fino all’83’, quando Onazi, con un’azione personale di forza riapre la gara. Il Napoli soffre nel finale, ma grazie al tornado Higuain trova anche il poker nel recupero: tripletta del Pipita che vale la terza vittoria nelle ultime quattro giornate, quella che consente di blindare teoricamente la qualificazione al preliminare di Champions.