Kovacic saluta l’Inter: “Dispiace ma il Real è una grande opportunità”

KOVACIC_INT_CHI

“Devo ringraziare tutti i tifosi, la società, la squadra, che mi ha aiutato tanto in questi anni. Ora non so cosa dire, perché se da una parte mi dispiace sono anche molto contento visto che giocare per il Real Madrid è una grande opportunità”. Mateo Kovacic saluta l’Inter, in un’intervista alla tv del club nerazzurro. Il 21enne croato sarà presentato domani dal Real Madrid allo stadio Santiago Bernabeu.

“Ringrazio per l’amore e per l’affetto ricevuti in questi anni -aggiunge Kovacic-. Il momento più bello è stato quando ho firmato per l’Inter, perché una squadra così grande che ti dà fiducia quando sei giovane, è una cosa importante. Ci sono stati giorni difficili, stagioni non troppo belle ma porterò l’Inter nel cuore. Lascio Dejan Stankovic, mi dispiace anche per questo motivo ma per fortuna a Madrid troverò il mio connazionale Luka Modric e speriamo di fare grandi cose assieme”. “Auguro all’Inter un gran campionato, ancora grazie e un bacio a tutti: vi amo”, conclude l’ex numero 10 nerazzurro.

ADNKRONOS