Juventus-Verona, accordo totale per Romulo: ora si aspetta solo l’agente

LAZIO VERONA
L’ora di Romulo arriva all’ora della cena. Dopo il sorteggio per il calendario di Serie A, la Juventus e il Verona a Milano si sono chiusi in una stanza. E’ stato l’ultimo faccia a faccia quello tra l’amministratore delegato bianconero Beppe Marotta e il presidente dei veneti Maurizio Setti. L’incontro è servito per definire gli ultimi dettagli e arrivare alle firme: tra i due club l’accordo è totale, adesso manca solo la firma dell’italobrasiliano che potrebbe arrivare già domani. Poi Romulo diventerà il quarto colpo del mercato estivo della Juventus.
LA FORMULA — In effetti, l’intesa tra i due club c’è già da diversi giorni. L’incontro di questa sera è servito esclusivamente per perfezionare alcuni dettagli e smussare gli ultimi angoli. La bozza di accordo prevede un trasferimento dell’italo-brasiliano a Torino con la formula del prestito oneroso (a 1 milione di euro) e il diritto di riscatto già fissato a 7. Non è escluso che nella trattativa venga inserita anche qualche contropartita tecnica come Sorensen o Fausto Rossi. Adesso i club aspettano l’arrivo dell’agente di Romulo, in calendario nella giornata di domani: il giocatore deve risolvere alcune pendenze con i veneti, poi diventerà a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Juventus.
GAZZETTA DELLO SPORT