Juventus, Pogba: “Prima la Coppa Italia e poi la Champions per fare la storia”

Paul Pogba
Il sogno di Dybala è l’obiettivo dichiarato di Paul Pogba. “La Juve ha ancora margini di crescita, crescita per me vuol dire giocare la Champions e conquistarla”. Per vincere – soprattutto a livello internazionale – servono campioni maturi, giocatori in grado di fare la differenza, anche ad altissimi livelli. Proprio come il francese, che non si è mai sottratto alle responsabilità del caso, in campo e nello spogliatoio. “Dopo gli addii di Pirlo e Vidal mi sono sentito più responsabilizzato di prima, quest’anno sono cresciuto molto. Lo dicono anche le statistiche: ho fatto il mio record di gol e assist in stagione. Ma posso essere ancora più decisivo e migliorare ancora dal punto di vista della leadership. Il Pallone d’Oro? Devo ancora lavorare tanto per ambire a un premio del genere”.
COPPA ITALIA — “Non dobbiamo pensare di essere i favoriti. Dobbiamo essere umili perchè non sempre vince la più forte. Avremo la meglio solo se riusciremo ad essere forti nella testa e sul campo. È una finale, il Milan non è partito per Roma per farci vincere, vogliamo entrare ancora più nella storia con la doppia doppietta campionato – Coppa Italia”.
GAZZETTA.IT