Juventus, Pogba: “Buffon e Pirlo i miei modelli, voglio vincere come loro”

Paul Pogba

“Giocatori come Gigi Buffon o Andrea Pirlo sono i miei modelli. Io voglio raggiungere i loro stessi traguardi in carriera”. Paul Pogba si ispira ai due compagni alla Juve, il capitano e l’ex regista dei successi bianconeri degli ultimi anni, come racconta in un’intervista rilasciata al sito ufficiale dell’Uefa. “È vero, sono migliorato molto negli ultimi anni – prosegue il centrocampista francese -. Penso sia dovuto al fatto che sono circondato da grandi giocatori che sono umili, grandi lavoratori e che ti fanno lavorare duro”.

lui e l’europeo — A 23 anni, Pogba ha già giocato un Mondiale, ma quello che da giugno si giocherà nella sua Francia sarà il suo primo Europeo. Con la nazionale Under 17 giocò quello del 2010 in Lichtenstein. “È un gran ricordo. In quell’Europeo ho giocato contro alcune delle più grandi nazioni come Inghilterra e Spagna. È stata un’ottima esperienza per un calciatore giovane. Abbiamo perso ma lì ho imparato molto – ha ammesso – Mi ha aiutato a crescere. È sempre stato un sogno per me quello di vestire quella maglia e di giocare per la mia nazione, per la nazionale francese”.
fino alla fine — Pogba ha segnato due reti in quella competizione, contro il Portogallo nella fase a gironi e poi nella sconfitta per 2-1 contro i futuri campioni dell’Inghilterra. “Eravamo molto amareggiati, così ho detto: ‘Dobbiamo vincere la prossima, vincere la prossima!´”. Una frase che è diventata un po’ il motto della stella della Juventus.”«Non arrendersi mai e dare sempre tutto. Realizzate i vostri sogni. Dovete crederci fino alla fine”, ha concluso Pogba in un messaggio rivolto ai giovani che parteciperanno quest’anno alla fase finale degli Europei Under 17, in programma in Azerbaijan.

La Gazzetta dello Sport