Juventus: Mascherano si allontana e Pjanic si avvicina

Roma  Fenerbahce

Giuseppe Marotta e Fabio Paratici continuano a lavorare duramente per rinforzare la rosa da mettere a disposizione di Massimiliano Allegri in vista della prossima stagione. I due dirigenti bianconeri, dopo aver chiuso per Dani Alves, hanno dovuto però incassare le parole dell’altro grande obiettivo per il centrocampo, Javier Mascherano, che ai microfoni di Olé, ha parlato in questi termini circa il suo futuro: “Il Barcellona mi ha fatto sapere di non avere alcuna intenzione di lasciarmi andar via, sono molto felici con me. Quando una società, soprattutto questo club, ti dice certe cose è molto difficile andar via”. Il classe 84, dunque, pare destinato a rimanere in blaugrana anche nella prossima stagione. Il suo contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2018.

La linea mediana della Juventus è già molto forte con Khedira, Marchisio e Pogba, ma urgono dei rinforzi per puntare in maniere decisa alla Champions League. Kovacic e André Gomes sono due nomi che stuzzicano la fantasia di Corso Galileo Ferraris, ma il vero obiettivo è Miralem Pjanic. La clausola rescissoria del bosniaco è pari a 38 milioni di euro e secondo quanto riporta la Gds il club bianconero non è intenzionato a sborsare questa cifra e vorrebbe alleggerire il tutto inserendo qualche contropartita gradita a Luciano Spalletti. Il classe 90 accetterebbe di buon grado di approdare in bianconero e il suo entourage ha già un accordo di massima con la società bianconera: la Roma, però, esige per intero la clausola rescissoria e le prossime settimane saranno decisive per capire il futuro del talentuoso Miralem.

il Giornale