Juventus, Allegri: «Il Napoli lotterà per lo scudetto fino alla fine»

ALLEGRI

GENOVA – «Sarri dice che la Juventus è favorita per lo scudetto? Lotterà anche il Napoli fino alla fine, non era facile rientrare per noi, sarà difficile continuare a restare in cima, ma abbiamo molti margini di miglioramento». Massimiliano Allegri si gode i tre punti contro la Sampdoria e il secondo posto raggiunto alla fine del girone di andata. Considerando da dove è partita la Juventus, è un grande risultato: «Il Napoli sta facendo un ottimo campionato, al momento la quota scudetto sarà 82 punti. Hanno trovato grande entusiasmo, compattezza. Per noi oggi è stata una partita bella e sofferta: vincerne nove di fila nel campionato italiano non è facile, abbiamo aggianciato il secondo posto in classifica», ha detto Allegri a Mediaset Premium.

BENE HERNANES – Il tecnico è soddisfatto dalla partita disputata da Hernanes:«Sono contento della sua prestazione. Era da tanto tempo che non giocava una partita intera, aveva subito critiche ingiuste. Aveva giocato bene a Manchester e nel derby con il Torino in campionato. Ha delle qualità importanti e davanti alla difesa può rendere molto di più».

CASSANO – Nei minuti finali, Allegri è intervenuto per calmare Cassano, nervoso dopo l’espulsione di Moisander: «C’è stato un po’ di nervosismo al momento dell’espulsione, ho tranquillizzato Cassano, con il quale ho un ottimo rapporto dal Milan. Ha dimostrato anche stasera di essere ancora importantissimo, mi fa piacere per il calcio italiano».

MERCATO – Dal mercato non si aspetta rivoluzionni: «La rosa è già molto competitiva, bisogna alzare il livello tecnico e per farlo bisogna prendere un giocatore di livello europeo altrimenti non serve a nulla», ha concluso Allegri.

CORRIEREDELLOSPORT.IT