Julio Cesar piange, non posso spiegare

Júlio_César_FC_Internazionale

”E’ molto complicato, praticamente impossibile, spiegare cosa è successo”. Con le lacrime agli occhi il portiere del Brasile Julio Cesar non sa darsi pace per la storica sconfitta con la Germania e la finale mancata.
    ”Dobbiamo riconoscere – aggiunge l’ex giocatore dell’Inter ai microfoni di Sky – il grande calcio giocato dai tedeschi, prima di oggi tutto stava andando bene, tutto il popolo era con noi ma non siamo riusciti a soddisfare i loro desideri. E’ una tristezza molto forte”.

ANSA