Inter, Medel è in pugno, ma ora si ripensa a Behrami

BEHRAMI_NAP
La novità si chiama Valon Behrami. Che poi, se vogliamo dirla tutta, tanto novità non è: il centrocampista svizzero piace da matti a Walter Mazzarri, e nelle ultime ore l’Inter ha deciso di riprovarci, di riaprire una vecchia trattativa. Sfruttando la rottura dell’altro ieri tra Benitez e Dzemaili a Dimaro durante l’allenamento.

IN CONTROPIEDE — Intanto, serve ancora un po’ di pazienza sul fronte Medel. Il Cardiff si è impuntato per 500mila euro, ma la tavola è apparecchiata e dopo l’estenuante trattativa col Rubin per M’Vila, Ausilio ha sviluppato la pazienza di Giobbe e porterà a casa anche il cileno. Difficile però pensare che l’Inter possa portare a casa sia Medel che Behrami. L’uno sarà alternativo all’altro: Ausilio lo segue da tempo e non ha mai abbandonato la pista. Se l’affare col Cardiff non dovesse sbloccarsi, possibile il contropiede nerazzurro per Valon Behrami.

GAZZETTA DELLO SPORT