Inter, Mancini chiede (altri) 4 acquisti

MANCINI_INTER

Lo avevamo anticipato ieri : la strampalata formazione schierata da Roberto Mancini nel corso del miniderby del Trofeo Tim contro il Milan era un messaggio forte e chiaro alla società: per vedere l’Inter viaggiare ad alti livelli e per vedere realizzato il proprio progetto tattico su cui sta lavorando da inizio stagione quanto fatto finora sul mercato non basta.

SERVONO 4 ACQUISTI – Sfumato Felipe Melo e bocciato ancora una volta Mateo Kovacic, Mancini ha chiesto a gran voce, secondo Tuttosport, altri 4 colpi in entrata. Un centrocampista centrale, possibilmente un regista, ma dotato di fisico per la fase di interdizione, due esterni d’attacco, perchè non basterà il solo Perisic per il 4-2-3-1 che da tempo ha in mente, e un terzino sinistro mancino, perchè Juan Jesus si sta adattando al meglio, ma è tutto fuorchè un esterno di spinta.

PERISIC-PEROTTI-LUCAS – Se per Ivan Perisic, il tormentone di batti e ribatti con il Wolfsburg è destinato a contiunare aspettando la prima giornata di Bundesliga, l’Inter secondo la Gazzetta dello Sport ha presentato anche la prima offerta ufficiale al Genoa per Perotti: una parte fissa più i cartellini di Andreolli e Taider. Il Genoa chiede 12 milioni, ma la base per un trattativa c’è. In mezzo al campo è tornato a proporsi Lucas Leiva con l’Inter che aspetta di capire con il Liverpool se sarà possibile dilazionare negli anni il pagamento. Infine secondo il Corriere dello Sport per la fascia sinistra il preferito di Mancini èClichy del Manchester City, ma con i 5 terzini presenti in rosa sarà prima di tutto un obbligo piazzare qualche cessione.

CALCIOMERCATO.COM