In vendita su eBay le prime auto blu del governo

EBAY AUTO BLU

È un’Alfa Romeo 166 2.4 jtd immatricolata nel 2007 la prima auto blu messa all’asta dal governo su eBay. Prezzo base di partenza 5.000 euro.

Sul principale sito di aste on line sono arrivate le prime vetture che il premier Matteo Renzi aveva annunciato nel Cdm del 12 marzo scorso che sarebbero state vendute all’incanto. Il governo ha aperto uno store sul sito e nelle prossime ore verranno messe in vendita le prime 25 vetture del Viminale.

A partire da ieri e fino al 16 aprile – si legge sulla pagina eBay dell’esecutivo – «151 auto blu, tra quelle che le Amministrazioni reputano non più essenziali al perseguimento dei fini istituzionali e che anzi implicano costi di custodia e di gestione anche considerevoli, verranno vendute attraverso la piattaforma eBay. La prima tranche di 25 automobili messe all’asta sono di proprietà del ministero dell’Interno». Per contenere i costi della Pa «la vendita delle auto blu è particolarmente significativa per il cambiamento che evoca nel rapporto tra amministrazione e cittadini. La scelta di utilizzare i nuovi strumenti digitali garantisce trasparenza e pubblicità delle procedure e la possibilità di raggiungere una platea di utenti molto più ampia rispetto a quella che si potrebbe raggiungere con l’utilizzo delle procedure tradizionali, nonché di contribuire al processo di dematerializzazione e digitalizzazione della Pa».

Oltre all’Alfa 166, il governo metterà in vendita altre 25 vetture del Viminale. In totale saranno 151 le auto blu vendute, così suddivise per ogni singolo ministero: Interno (40 Bmw 525, 20 Lancia Thesis, 10 Alfa 166, 7 Alfa 156 e una Fiat Croma), Giustizia (una Jaguar S-Type R, una Jaguar XF 3.0 L DS V6 Luxury, una Lancia K, una Subaru Impreza, 2 Sbaru Outback, una Volvo S80, 5 Audi A6, 5 Lancia Lybra, una Lancia Thesis, una Citroen C8, 3 Volkswagen Phaeton); Difesa (una Maserati V8, 8 Maserati M139MS, 10 Lancia Thesis, 8 Bmw 525d, 8 Alfa 166 , 14 Alfa 159 e 2 Volkswagen Passat).

Il M5S però non ci sta e per iniziativa di Luigi Di Maio presenta alla Camera un’interrogazione al ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan: «Il governo vende on line 170 auto blu ma ne ricompra 210, una spesa di oltre 23 milioni in deroga alle disposizioni introdotte dal governo Monti che indicano come fino al 31 dicembre 2015 non si possano acquistare autovetture».

IL TEMPO