In Cile la terra continua a tremare

chile earthquake terremoto

La terra continua a tremare in Cile dove la scorsa notte è stata registrata una nuova scossa di terremoto, di magnitudo 6.1, che non ha però fatto scattare l’allerta tsunami.

A due giorni dal terremoto di magnitudo 8.2, la scossa di assestamento è stata registrata nella stessa regione, nel nord del paese, localizzata 62 chilometri a sud-ovest della città costiera di Iquique, a una profondità di 40,2 chilometri, stando a quanto precisato dalle autorità. La Protezione civile ha fatto sapere che non ci sono state vittime. Ieri un’altra scossa, di magnitudo 7.6, era stata registrata 20 chilometri a sud di Iquique.

Il terremoto di martedì ha causato almeno sei morti e ha costretto quasi un milione di persone ad abbandonare le proprie case.

TMNews