Immigrazione, Gentiloni, cambiare regole

immigrati immigrazione

Bisogna cambiare le regole della Convenzione di Dublino: “oggi non possono più valere”. Lo dice il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. “La Convenzione di Dublino viene da un’altra epoca storica. Oggi le cose devono tener conto di numeri enormi, di organizzazioni criminali particolarmente agguerrite, di guerre, crisi, situazioni di fame. Quelle regole – dice Gentiloni – non possono più valere. il problema è europeo e le regole di accoglienza devono essere condivise a livello europeo.

ANSA