Il Papa ai mafiosi: “convertitevi per non finire all’inferno”

20140321-193328.jpg

“Sento che non posso finire senza dire una parola ai grandi assenti oggi: i protagonisti assenti, agli uomini e alle donne mafiosi”, ha detto Papa Francesco concludendo a braccio una breve meditazione.

“Per favore, cambiate vita. Convertitevi, fermatevi di fare il male. Noi preghiamo per voi. Convertitevi, lo chiedo in ginocchio, è per il vostro bene. Questa vita che vivete adesso non vi darà piacere, non vi darà gioia, non vi darà felicità. Il potere, il denaro che voi avete adesso da tanti affari sporchi, da tanti crimini, denaro insanguinato e potere insanguinato, non potrai portarlo all’altra vita. Convertitevi, c’è ancora tempo per non finire nell’inferno, quello che vi aspetta se continuate su questa strada. Avete avuto un papà una mamma pensate a loro, piangete un po’ e convertitevi. Preghiamo insieme la nostra madre Maria che ci aiuti”.

TMNews