Il Burundi saluta le tre suore italiane

SUORE

Migliaia di persone hanno reso omaggio oggi pomeriggio al santuario di Mont Sion Gikungu, nei sobborghi di Bujumbura, alle tre suore italiane barbaramente uccise tra domenica e lunedì nel loro convento. Le tre bare bianche di suor Lucia, suor Olga e suor Bernadetta sono state allineate davanti all’altare. Al termine è cominciato il viaggio dei feretri verso Bukavu, in Congo, per la sepoltura nel cimitero dei saveriani che ospita i resti dei missionari morti in quelle terre.
   

ANSA