ICARDI: “Bello tornare anche con i fischi”

icardi

Le Parole di Icardi a Inter Channel: “Sicuramente sono stati importanti i due gol, ma anche quelli di Samuel e Palacio, sono quelli che ci hanno portato alla vittoria. Sul secondo gol la palla era andata un po’ lunga perché Palacio ci era arrivato facendo uno sforzo. Ho pensato ‘Calcio e vediamo che succede’. E’ stata una partita bella perché tornare qui è stato bello, al di là dei fischi e di quello che ha detto la gente, per me è stato bello il mio inizio di carriera qui. Ritorno dopo l’infortunio? Sinceramente non mi aspettavo di tornare a giocare così, ho sofferto tanto per la pubalgia, ancora soffro un po’, prendo antinfiammatorio, con il dottore vediamo cosa fare, ma dico la verità, soffro ancora un po’.Obiettivo gol? Io penso gara dopo gara. Se arrivano bene, se non arrivano spero di aiutare la squadra, il mio unico obiettivo è fare bene in queste cinque giornate che restano. Giocare con Palacio? L’ho sempre detto, giocare con Rodrigo mi aiuta perché io gioco un po’ più avanti di lui. Ha tanta qualità, è importante per me. Partecipiamo entrambi all’azione“.

Anche Mazzarri si è espresso sull’accaduto: “Poteva evitare il gesto dell’orecchio, ma evidentemente è stato talmente bersagliato che poi non ce l’ha fatta più. Mi sono arrabbiato perché poi poteva pregiudicargli la partita e costargli un’espulsione