Ibrahimovic spiazza tutti: “Potrei ritirarmi a fine stagione”

Zlatan IBRAHIMOVIC (psg)

Zlatan Ibrahimovic lascia il Psg per giocare in Premier League? Fermi tutti. Perché il suo futuro da bomber diventa un giallo. Eh sì, perché se solo ieri il campione svedese aveva dichiarato che giocare in Inghilterra gli piacerebbe, oggi, in conferenza stampa dal ritiro della sua nazionale ha detto: “Tutto può succedere, meglio lasciare il calcio quando sei ancora al top. La gente così si ricorderà meglio cosa ho fatto negli ultimi anni. Vedremo cosa succederà. Il futuro sembra positivo ed è ormai deciso, questo lo posso dire”.

solo strategia? — Difficile giudicare le parole di Zlatan, ora. Lui è uno davvero immarcabile, in campo ma anche fuori. La sua potrebbe essere una strategia solo per alzare la “temperatura” e magari strappare un ingaggio ancora più monstre. Ma non è detto. Magari davvero dovremo rassegnarci a un calcio senza Ibra. Staremo a vedere.

in scadenza — Il campionissimo è in scadenza di contratto con il Psg: “Resto a Parigi se mettono la mia statua al posto della Torre Eiffel”, aveva gridato Ibra dopo aver conquistato il titolo con il Psg. E ora fa gola a tanti grandi club, dalla Cina alla Major League Soccer americana, senza dimenticare le big d’Europa. Il suo nome è stato accostato anche a Manchester United (che sembra in vantaggio), Arsenal e Chelsea.

il sogno del west ham — Giusto oggi, David Sullivan, co-proprietario del club inglese ha dichiarato a Talksport: “Mi piacerebbe acquistare Ibra. A 34 anni lui è ancora fantastico. anche se dubito che verrebbe a giocare con noi”. Solo un sogno? “Ci proveremo, per la prossima estate abbiamo una lista di una decina di attaccanti di club europei, la maggior parte degli investimenti sarà mirata al reparto offensivo”. Staremo a vedere…

La Gazzetta dello Sport