Guardiola: Totti? Un mito. Italia migliore con Renzi

???????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

«Totti è un giocatore strepitoso». Parola di Pep Guardiola. Il tecnico del Bayern Monaco ha parlato alla vigilia della sfida con i giallorossi in Champions League: «Mi fa sempre piacere – le parole di Guardiola a Sky Sport – tornare a Roma. Totti? Non è facile essere determinanti alla sua età, lui ha un grande amore per il calcio, si diverte ancora giocando e questa è una cosa bellissima. Con Garcia ha trovato un allenatore perfetto per lui. E’ un giocatore strepitoso. Bisogna fargli i complimenti. I complimenti di De Rossi? Avrebbe fatto bene anche senza i miei consigli. Quando ero alla Roma lui era già forte di testa, era giovane ma sapeva già fare tutto. Mi farà molto piacere rivederlo. Garcia? Non è facile venire in Italia da un paese straniero e fare così bene. Lui ci sta riuscendo».

LA SFIDA – “Quella con la Roma è una sfida difficile da affrontare per noi. Comunque chi vince domani ancora non si qualifica, ci sono 12 punti in palio. Ho sempre detto che questo girone si deciderà all’ultimo minuto, ma questa sfida sarà una grande occasione per testare la nostra forma“. Parlando della sfida di domani all’Olimpico contro la Roma, il tecnico del Bayern Monaco Pep Guardiola sottolinea di non ritenere decisivo il match ai fini delle qualificazione. “Cosa pensa del calcio della Roma e di Rudi Garcia? – dice ancora Guardiola – Non è facile per uno straniero andare in un paese e impostare la sua idea, lui ci è riuscito. Credo che negli ultimi anni Conte abbia fatto incredibilmente bene nella Juve, con l’idea di impostare il calcio dalla difesa. Anche la Roma lo fa, ed ecco perchè queste due squadre sono al vertice da voi“. “È una gioia veder giocare la Roma da spettatore – aggiunge -, non lo abbiamo visto solo in Champions League, ma anche contro il Chievo sabato. Spero di non soffrirla troppo domani“. Poi una considerazione personale: “da Carletto Mazzone ho imparato molto, sotto tutti i punti di vista. So come si vive qui a Roma il calcio, con quale passione: per questo mi fa piacere tornare qui“.

RENZI – “Con questo presidente del Consiglio che avete adesso, col signor Matteo Renzi, l’Italia è un paese straordinario, è sicuro“. Lo dice il tecnico del Bayern Monaco, Pep Guardiola, sbarcato a Roma questo pomeriggio per la gara di Champions League che vedrà i bavaresi affrontare domani sera allo stadio Olimpico la Roma. “Vengo spesso in Italia, è molto vicina al modo di fare, culturale della Catalogna – ha detto ancora Guardiola -. Sono stato mezzo anno a Roma, ma le mie gambe già non correvano più a differenza della testa. Ho un bellissimo ricordo della città, della società, di come ho vissuto qui con la mia famiglia. Quando posso, in estate, vengo spesso. E anche Brescia è stata molto importante“.

CORRIERE DELLO SPORT