GRUPO COMPAY SEGUNDO . TRA MUSICA E LEGGENDA DA CUBA

COMPAY SEGUNDO
 ENJOY  THE MUSIC LEGEND – CONSIGLIO DI LEO KALIMBA
GRUPO COMPAY SEGUNDO 
da Buena Vista Social Club 
21 MAGGIO 2014
AUDITORIUM CONCILIAZIONE, ROMA

Il GRUPO COMPAY SEGUNDO, che ha affiancato negli ultimi anni la leggenda  della musica cubana Compay Segundo, sarà in concerto all’Auditorium Conciliazione di Roma mercoledì 21 maggio.
Un’occasione da non perdere per ascoltare dal brani come “Macusa”,  “Bilongo”, “Veinte Años”, “Las Flores de la Vida”, “Mi Calderito” e la famosissima “Chan Chan”.

poco prima della sua scomparsa, avvenuta nel 2003, Compay Segundo stesso scelse i suoi successori. Il gruppo, attualmente guidato dal figlio Salvador Repilado Labrada, si chiama appunto “Grupo Compay Segundo da Buena Vista Social Club”. Due di questi musicisti, oltre a Compay, parteciparono al film di Wim Wenders “Buena Vista Social Club”.

Diretti da Salvador Repilado Labrada al contrabbasso, suoneranno Hugo Garzon Bargallo’ (voz prima y maracas), Haskell Armenteros Pons (clarinete), Rafael Inciarte Rodriguez (clarinete), Rafael Inciarte Cordero (clarinete bajo), Rafael Fournier Navarro (percusion), Felix Martinez Montero (armonico), Nilso Arias Fernandez (guitarra acompanante y voz segunda), Yoel Matos Rodriguez (guitarra acompanante).

Ad accompagnare la band nel tour italiano c’è la coppia di ballerini Roberta Pierazzini e Paolo Angelini.L’anima di Maximo Francisco Repilado Muñoz (Compay Segundo) è sempre presente nel “Grupo Compay Segundo” ed irradia lo spirito cubano con questo gruppo, che ha assunto il suo nome dopo la sua scomparsa, perpetuando così la testimonianza di uno degli artisti più conosciuti al mondo.

Compay Segundo è, dopo Miguel Matamoros, l’altro grande personaggio che pose nelle parole e nella musica un universo di immagini della conversazione e del canto caratteristici dei contadini cubani, salvando così questo patrimonio di ricchezza sonora, umoristica ed immaginifica.
Oltre al suo apporto al patrimonio culturale cubano importante è la promozione di uno strumento, l’armonico, e l’introduzione dei clarinetti nell’organico fisso dell’ensemble strumentale.
Compay  ha proseguito la sua attività fino ad oltre 90 anni (il 18 novembre 2007 si sono celebrati i 100 anni dalla nascita), età dopo la quale ha tenuto più di cento concerti, con un successo sempre crescente, in tutto il mondo. E’ autore anche di un’opera di teatro musicale, “Se secò el arroyito”. 

Anche se il grande pubblico ha potuto conoscere e apprezzare Compay dopo il successo mondiale del film Buena Vista Social Club, il suo gruppo ha origini molto più lontane nel tempo.

I “Los muchachos”, primo nome del gruppo, lo accompagnarono dal 1955 nelle sue tournée in Europa, Giappone, Stati Uniti, Canada, Centro e Sud America e Medio Oriente ed oggi si dedicano a preservare ed arricchire con assoluta fedeltà l’opera di Compay.
Nel 1992 si forma un quartetto composto da Compay (seconda voce ed armonico), Benito Suarez (chitarra e terza voce), Julio Fernandez (prima voce e maracas) e Salvador Repilado (contrabbasso e coro). Nel 1997, dopo la partecipazione al film e al CD “Buena Vista Social Club”,  cambiò la prima voce ed entrò Hugo Garzon e nel 1998 il gruppo si allarga ad un  quintetto con Rafael Fournier alle percussioni.
Nel 1999 entrano a far parte anche i clarinettisti della “Orquesta Sinfonica Nacional” di Cuba, Haskell Armenteros, Rafael Inciarte e Rosendo Nardo; successivamente anche Basilio Repilado (che coglie l’eredità paterna della seconda voce e suona anche la seconda percussione) ed Erenio Almonte alla chitarra.
Più recentemente Compay scelse all’armonico Felix Martinez Montero (Chiquitico) , già collaboratore di Celina Gonzalez, regina della musica popolare cubana e Nilso Arias Fernandez, chitarrista del famoso gruppo cubano Barbarito Torres.
Dal 1996 incidono per la Dro East Music, della Warner Record di Spagna, realizzando un disco nuovo ogni anno, come ad esempio: Antologia de Compay Segundo, Yo vengo aqui, Lo mejor de la Vida, Calle Salud y Las Flores de la Vida nominato al Grammy, premio peraltro già ottenuto per la partecipazione al disco Buena Vista Social Club.

Il Grupo Compay Segundo ha accompagnato tra gli altri gli importanti artisti Silvio Rodriguez, Omara Portuondo, Eliades Ochoa, Charles Aznavour, Pío Leyva, Teresa García Caturla, Isaac Delgado, Santiago Auserón (Juan Perro), i cantanti di flamenco Martirio e Raimundo Amador, Lou Bega e l’algerino Khaled.

Pur tenendo concerti in tutto il mondo, mantengono il loro impegno abituale di suonare nel Salon 1930 (ora Salon Compay Segundo) presso l’Hotel Nacional de La Habana. Così i grandi temi come Macusa, Bilongo, Veinte Años, Las Flores de la Vida e la mitica Chan Chan continuano a dimostrare che l’opera di Maximo Francisco Repilado Muñoz, interpretata dal Grupo Compay Segundo, dona amore e allegria a milioni di ammiratori di tutto il mondo.

Il Grupo:

Salvador Repilado Labrada (Director – contrabajo)
Hugo Garzon Bargallo’ (voz prima y maracas)
Haskell Armenteros Pons (clarinete)
Rafael Inciarte Rodriguez (clarinete)
Rafael Inciarte Cordero (clarinete bajo)
Rafael Fournier Navarro (percusion)
Felix Martinez Montero (armonico)
Nilso Arias Fernandez (guitarra acompanante y voz segunda)
Yoel Matos Rodriguez (guitarra acompanante)

Roberta Pierazzini (baile)
Paolo Angelini (baile)

Informazioni
Mercoledì 21 maggio 2014
Roma, Auditorium Conciliazione
Via della Conciliazione 4
Inizio spettacolo ore 21.00 – apertura teatro per ingresso ore 20.00
Biglietti: da euro 25,30 a euro 40,25
Per informazioni al pubblico: info@conciliazionelive.com
Biglietteria Auditorium Conciliazione: 06.32810333