Google Street View diventa macchina del tempo, visibili le foto vecchie

GoogleStreet View Car

Street View, strumento di navigazione fotografica di Google Maps, si è trasformato in una macchina del tempo. L’ultima novità inserita nel servizio permette infatti di comparare le foto attualmente caricate con quelle scattate a partire dal 2007 dalle famose auto di Google, che periodicamente girano per le strade delle città fotografandole. Il nuovo strumento è già disponibile ed è visualizzabile una volta entrati nella modalità Street View.

L’intenzione di Google è di continuare ad aggiungere foto per costruire un archivio storico di come si evolvono le strade del mondo e i loro dintorni. “Man mano che passerà il tempo, molte di queste immagini diventeranno d’epoca”, ha detto Vinay Shet, product manager di Google che ha seguito il progetto. “Vogliamo che le nostre mappe siano complete mentre costruiamo una specchio digitale del mondo”, ha aggiunto. Come tutte le altre caratteristiche di Google Maps, anche l’opzione di viaggio nel tempo è gratuita. Anche se le foto più vecchie risalgono solo al 2007, alcune mostrano cambiamenti drammatici. In alcune è infatti possibile vedere Tohoku, in Giappone, prima e dopo il terremoto e lo tsunami del 2011. In altre si nota la graduale ripresa di New Orleans dopo il passaggio dell’uragano Katrina, mentre navigando nelle foto di New York si può vedere l’evoluzione della skyline della città con la costruzione della Freedom Tower a Ground zero.

La Presse