Gigi D’Alessio a RadioRadio: “Non si può andare allo stadio con la paura di non ritornare più a casa”

1521942_817012978334319_104158032799396270_n

Il grande artista della musica italiana Gigi D’Alessio, ai microfoni di RadioRadio durante la trasmissione “Io le donne non le capisco”, con Sonia D’Agostino e Luigia Luciani, ha dichiarato: “Il calcio ci deve dividere solo per i 90 minuti. Non si può andare allo stadio con la paura di non ritornare più a casa, non si può andare allo stadio e non portare più i figli a vedere uno spettacolo meraviglioso. Si deve andare con una altro spirito, faccio un appello a tutti i tifosi: lo spettacolo è sempre stato il calcio, il calcio è sempre stato spettacolo e quindi lasciamolo tale e cerchiamo di divertirci. Lo sfottò va bene, la battutina pure, però addirittura arrivare alla violenza secondo me è una cosa sbagliata. Dal palco, insieme alla mamma di Ciro Esposito, ho voluto lanciare lo stesso messaggio ai tifosi sia del Napoli sia della Roma ma anche di tutte le altre tifoserie”.

Redazione RadioRadio