Germania, esplosione ad Ansbach causata da bomba, morto attentatore

NORIMBERGA

Il ministero degli interni bavarese parla di un possibile attentato. ”Al momento supponiamo che non sia un incidente”, sostiene un portavoce. L’ordigno, secondo il sindaco di Ansbach, è esploso a poca distanza dall’ingresso al luogo in cui si teneva un concerto di musica a cui partecipavano 2.500 spettatori, che hanno lasciato il posto.

L’esplosione ad Ansbach è stata causata da un ordigno e non da una fuga di gas, come era stato inizialmente detto dai media tedeschi. Lo ha detto il sindaco della città non lontana da Norinberga Carda Seidel parlando con i giornalisti, secondo il sito nordbayern.de.

E’ di un morto ed undici feriti il bilancio di un’ esplosione avvenuta davanti ad un ristorante di Ansbach, vicino Norimberga. Lo ha detto un portavoce della polizia alla Dpa.  La zona è stata bloccata dalla polizia e dai pompieri. Un concerto all’aperto in corso nelle vicinanze è stato bloccato e i circa 2.500 spettatori hanno lasciato il posto.  L’esplosione è avvenuta poco dopo le 22. Sul posto sono intervenuti pompieri e mezzi di soccorso, e la zona è sorvolata da elicotteri. Il ministro dell’Interno bavarese Joachim Herrmann sta rientrando d’urgenza da Berlino.

ANSA