Germania, che beffa al 94′! Portogallo ok con Cristiano Ronaldo

GER_IRL

La Germania mastica ancora amaro, visto il pareggio raggiunto in extremis dall’Irlanda. Sorride invece il Portogallo, grazie a Cristiano Ronaldo, che al 94′ segna il gol decisivo in Danimarca. Male ancora la Grecia di Ranieri, sconfitta in casa dalla sorprendente Irlanda del Nord.

GRUPPO D
GERMANIA-IRLANDA 1-1
A Gelsenkirchen la Germania, reduce dalla sconfitta con la Polonia, pareggia in casa con l’Irlanda: campioni del mondo in vantaggio grazie ad una perla dalla distanza di Kroos (71’); il talento del Real Madrid lascia partire un destro da oltre 20 metri che bacia il palo e si insacca alle spalle di Forde. Il pari arriva nel finale: cross al centro per O’Shea, che con un tocco di destro beffa Neuer.

POLONIA-SCOZIA 2-2
Polonia subito avanti con Maczynski (11’), bravo a trovare l’angolino con un piatto rasoterra, ma il pareggio scozzese arriva con una splendida manovra di squadra, conclusa da Maloney su assist di Anya. La Scozia passa in vantaggio al 56’ con Naismith, che si inserisce su calcio piazzato. Il pari polacco arriva ad un quarto d’ora dal termine (75’) grazie a Milik con un gran diagonale di sinistro che fulmina Marshall.

GIBILTERRA-GEORGIA 0-3
Gelashvili porta in vantaggio gli ospiti al 9’ con un bel diagonale di destro. Il raddoppio arriva al 19’ con Okriashvili, che scatta sul filo del fuorigioco e batte Robba. Il terzo gol georgiano arriva al 69’ e porta la firma di Kankava.

GRUPPO E
SAN MARINO-SVIZZERA 0-4
La nazionale di Petkovic va in vantaggio con un colpo di testa di Seferovic (9’), che poi raddoppia al 24’ con un sinistro rasoterra. Il terzo gol è opera dell’ex Toro e Napoli, Dzemaili (30’), bravo a girare in rete, di testa, un calcio d’angolo di Rodriguez. Shaqiri firma il poker svizzero al (79’), poi c’è “gloria” per San Marino, quando al 90′ Simoncini para un rigore a Rodriguez.

GRUPPO F
FINLANDIA-ROMANIA 0-2
Vantaggio romeno al 54’, colpo di testa di Stancu su calcio d’angolo con la difesa finlandese immobile. L’attaccante segna anche il gol che chiude il match (83’) con un bel destro a giro da fuori area.

FAR OER-UNGHERIA 0-1
Szalai segna il gol decisivo al 21’ con un tocco ravvicinato su calcio d’angolo.

GRECIA-IRLANDA DEL NORD 0-2
Ospiti in vantaggio al 9’ con un tiro sbilenco di Ward, sporcato dal romanista Manolas. Il raddoppio arriva nella ripresa con Lafferty (51’).

GRUPPO I
DANIMARCA-PORTOGALLO 0-1
Gara con poche emozioni. Portogallo più vicino al gol nel primo tempo, quando Cristiano Ronaldo supera in scioltezza Agger e mette al centro per Nani, che di testa la manda di poco alta sulla traversa. A 10’’ dalla fine, però, CR7 decide il match (51° gol con la nazionale): colpo di testa e palla all’incrocio. Il Portogallo respira dopo l’inaspettata sconfitta all’esordio contro l’Albania.

SERBIA-ALBANIA 0-0 – (Sospesa al 41’ del primo tempo)

TUTTOSPORT