Garcia: “Stagione straordinaria. Rinnovo? Inutile parlarne ora”

ROMA  ATALANTA

“Non cambia niente”. Prende con filosofia la sconfitta in casa – la prima della stagione – il tecnico della Roma, Rudi Garcia. “Abbiamo avuto l’occasione più bella e non abbiamo segnato – ha detto il tecnico – questo risultato non cambia nulla rispetto alla stagione straordinaria”. Due parole anche sul giovane portiere polacco Skorupski: “Lo sappiamo che è molto bravo. Bisognava vedere come gestisce la pressione e stasera contro la capolista e davanti a 60mila tifosi è stato un test: l’ha superato bene”. Sul rinnovo: “Non è il momento di parlarne, non vedo l’ora di ringraziare i tifosi, perché la squadra lo merita”. Su Destro: “Dopo quattro turni di squalifica, era normale non essere al cento per cento nel ritmo, ma lui ha fatto una buona partita, non eccezionale”.

GAZZETTA DELLO SPORT