Garcia: «Le aree di rigore sono 17 metri»

GARCIA_ROCCHI

«Prendo atto che qui le aree di rigore sono di 17 metri». Il tecnico della Roma Rudi Garcia parla con amarezza al termine del match perso contro la Juventus allo Stadium. «Il gesto del violino? Non ne voglio parlare. Sono contento di come ha giocato la squadra e della personalità espressa. Purtroppo sul 2-2 abbiamo sprecato due occasioni con Gervinho e e Pjanic, dobbiamo migliorare su questo aspetto. Dell’arbitraggio non voglio aggiungere altro. Troppo nervosismo? C’è anche un direttore di gara che deve gestire questa cosa. Penso che queste due squadre possano giocare meglio di così. Il fallo di Pjanic su Pogba? E’ arrivato oltre il tempo limite. Forse sarebbe il caso di aiutare di più gli arbitri con la tecnologia», ha detto l’allenatore giallorosso.

CORRIERE DELLO SPORT