Garcia: “Dopo Juve-Roma ho capito che vinceremo lo scudetto”

Roma Nazionale Indonesiana U"£ a Rieti

“Juve-Roma mi ha fatto capire che quest’anno vinceremo lo scudetto, perché siamo i più forti e l’abbiamo dimostrato”. Rudi Garcia chiude il capitolo Juve con l’ultima risposta su questa partita. “Tutto il mondo ha visto le immagini, che parlano da sole. Una cosa che mi ha colpito che anche il meglio degli arbitri italiani può soffrire una simile pressione”. Punta il dito anche sull’accoglienza ricevuta: “Una vergogna, verso la tribuna, la panchina e verso Totti: quando luibparla dev’essere rispettato perché è un grande uomo di calcio, con valori e ha sentito il sentimento legittimo d’ingiustizia dopo la partita, perché i suoi valori sono stati traditi”.

Chiuso l’argomento si pensa al Chievo: “Sono preoccupato perché veniamo dal casino post-Juve e dal fatto che alle porte abbiamo una gara importante di Champions”. Sulla moviola in campo dice: “Mai parlato di moviola in campo, semmai di tecnologia. L’ultima partita ha dimostrato una cosa importante: nel tennis non c’è il problema se la pallina è dentro o fuori e questo problema sarebbe tolto anche nel calcio, evitando di chiederci se il fallo era in area o fuori”. Ma perché la convinzione dello scudetto?: “Ho le mie ragioni, voi siete molto intelligenti e avete capito tutto”.

TMNEWS