Funerali show Casamonica, ‘Antimafiacapitale’ in piazza: ci sarà anche Marino

IGNAZIO MARINO 4

Associazioni, mondo produttivo, politici locali e nazionali. Continuano ad arrivare adesioni per la manifestazione ‘Antimafiacapitale’ per la legalità e contro le mafie, lanciata dal commissario romano del Pd Matteo Orfini e fissata per oggi, alle 18.00, a piazza don Bosco proprio dove si sono svolti i funerali show di Vittorio Casamonica e proprio in un giorno simbolico, ricorrenza dell’uccisione del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.

In piazza ci sarà anche il sindaco di Roma Ignazio Marino che farà rientro in città, dopo le polemiche per la sua decisione di non tornare dalle ferie nonostante la bufera sulle esequie hollywoodiane e il Cdm su mafia Capitale e il giubileo.

Oltre alle istituzioni locali, i minisindaci, il presidente dell’assemblea capitolina Valeria Baglio, i presidenti dei consigli municipali, il governatore della Regione Lazio Nicola Zingaretti, manifesteranno molte associazioni. Tra queste hanno fatto arrivare la loro adesione Confcommercio Roma, Federalberghi, Legacoop Lazio, le Acli di Roma e provincia.

Ma l’iniziativa avrà un carattere di più ampio respiro visto che l’Associazione nazionale dei Comuni italiani (Anci) ha chiamato a raccolta i primi cittadini e gli amministratori, invitandoli ad essere presenti con la fascia tricolore. Presente anche l’Unione delle Province d’Italia.

Si smarca invece l’opposizione. Fdi-An annuncia che non parteciperà a “un’ipocrita passerella” e ilMovimento 5 Stelle ‘boccia’ l’iniziativa che “fatta dal Pd contro la mafia o per la legalità non ha la minima credibilità” e valuta l’ipotesi “di organizzare una propria manifestazione”.

Se è incognita sulla presenza di Alfio Marchini, che aveva raccolto inizialmente l’invito e ha poi fatto sapere che ci sarà solo se si tratterà di una marcia silenziosa e apolitica, Sel ha annunciato che parteciperà chiedendo che la piazza non venga strumentalizzata “per larghe intese”.

ADNKRONOS