France Football 2015, anche Buffon e Chiellini nella squadra ideale

buffon (1)

Gigi Buffon e Giorgio Chiellini nella squadra ideale del 2015 di France Football. I due giocatori della Juventus, finalisti dell’ultima edizione di Champions League, sono gli unici italiani presenti in un 11 dominato dal Barcellona che quella Coppa l’ha vinta.

“BUFFON PERFETTO” – Il club catalano schiera ben quattro giocatori: Dani Alves, Iniesta, Messi e Neymar. In formazione anche Godin (Atletico Madrid), Alaba (Bayern Monaco), Krychowiak (Siviglia), De Bruyne (Wolfsburg/Manchester City) e Cristiano Ronaldo (Real Madrid). Buffon, numero uno della Nazionale e della Juventus, è stato inserito nella squadra ideale dell’anno di France Football con il seguente giudizio: “Il tempo non sembra avere presa su di lui. Autore di un anno straordinario in cui ha vinto trofei dopo trofei con la Juventus e ha superato le 150 presenze con la Nazionale azzurra, Gigi Buffon è stato perfetto. E’ andato vicino a vincere la Champions League ed è sempre in forma nonostante i suoi 37 anni”.

“CHIELLINI UNO DEI MIGLIORI CENTRALI AL MONDO” – Per Chiellini la rivista francese scrive: “infortunato nella finale di Champions League persa con il Barcellona, Giorgio Chiellini ha dimostrato ancora una volta di essere uno dei migliori difensori centrali in circolazione. Non il più elegante con la palla, ruvido, ma l’italiano rimane comunque un formidabile giocatore che trasmette voglia di vincere ai suoi compagni”.

L’11 SELEZIONATO E LA SQUADRA “B” – Questo l’11 di France Football (4-3-3): Buffon (Juventus); Dani Alves (Barcellona), Godin (Atletico Madrid), Chiellini (Juventus), Alaba (Bayern Monaco); Krychowiak (Siviglia), Iniesta (Barcellona), De Bruyne (Wolfsburg/Manchester City); Messi (Barcellona), Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Neymar (Barcellona). France Football
ha stilato anche una squadra “B” della formazione ideale del 2015, questo l’11: Manuel Neuer; Serge Aurier, Gerard Pique, Javier Mascherano, Ricardo Rodriguez; Sergio Busquets, Ivan Rakitic, Arturo Vidal; Pierre-Emerick Aubameyang, Robert Lewandowski, Luis Suarez. Tra i giocatori che meritano una citazione Antoine Griezmann, Thiago Silva, Nicolas Otamendi, Mesut Ozil, Jamie Vardy, Thomas Muller, Paul Pogba, Gonzalo Higuain, Alexis Sanchez, Yaya Toure, Blaise Matuidi e Marcelo.

La Repubblica