Follia ultrà, Renzi promette il pugno di ferro: “Basta impunità negli stadi”

FINALE COPPA ITALIA 2014 FIORENTINA NAPOLI

Il premier annuncia interventi in una intervista a “La Stampa”, e intanto il capo-ultras napoletano, Genny la carogna, parla al “Mattino”: “Nessuna trattativa con la Digos”

Non si placano le polemiche per i fatti di sabato sera avvenuti allo stadio Olimpico di Roma in occasione della finale di Coppa Italia. Il capo ultrà napoletano, Genny la carogna, intervistato dal “Mattino” dice che “non c’è stata alcuna trattativa tra la Digos e la curva” e sottolinea che nessuno parli del fatto che “ci hanno sparato”. Il premier Matteo Renzi, a “La Stampa”, annuncia il pugno di ferro: “Basta impunità negli stadi”.

TGCOM