FIFA: mercato Barca bloccato due sessioni

CAMPNOU

Il Barcellona è stato pesantemente sanzionato dalla federazione internazionale e non potrà operare sul mercato per le prossime due sessioni. Tutta colpa di alcuni tesseramenti irregolari riguardanti minorenni messi sotto contratto dal 2009 al 2013.L’indagine, portata avanti dalla FIFA Transfer Matching System, è iniziata nel 2013 e ha portato le operazioni di mercato dei catalani al giudizio della Commissione Disciplinare. Il Barcellona e la Federcalcio spagnola, sono stati riconosciuti colpevoli di aver violato “diverse disposizioni” riguardanti i trasferimenti internazionali e l’ingaggio di minorenni stranieri. Il comunicato ufficiale non specifica la quantità delle infrazioni, ma sottolinea il fatto che queste siano state “numerose” e commesse in un periodo che va dal 2009 al 2013. Alla società blaugrana è stata inflitta una multa di 450.000 franchi svizzeri e avrà il mercato bloccato per due sessioni consecutive. Multa di 500.000 franchi svizzeri anche per la federazione spagnola.

SEGUONO AGGIORNAMENTI.