Falso allarme Biglia c’è Lulic spera

BIGLIA_LAZ

Allarme rientrato, Biglia c’è e la Lazio tira un sospiro di sollievo. Un attimo di apprensione per il dolore alla spalla destra – postumi di San Siro – ma nessun pericolo: l’argentino ieri regolarmente in campo, guiderà i biancocelesti contro il Bologna. Domenica al Dall’Ara il centrocampista sarà il faro del 4-1-4-1 vincente a Firenze, Milinkovic-Savic perno della mediana insieme a Parolo. Candreva e Keita certi di una maglia da titolari, l’attacco se lo giocano in tre ma Djordjevic è in vantaggio su Klose e Matri. Difesa verso la conferma, l’esordio di Bisevac potrebbe essere rimandato con Mauricio accanto a Hoedt. Lulic fa progressi, potrebbe strappare la convocazione.

IL TEMPO