F1, Gp Usa: vince Hamilton, Alonso è sesto

HAMILTON_GP_TEXAS

Ancora una volta un duello serrato, ancora un sorpasso da brividi: le Mercedes non si fermano e continuano a dominare, anche ad Austin. Nel Gp degli Usa ha trionfato Lewis Hamilton, che ieri ha dovuto cedere la pole al compagno di squadra Nico Rosberg, protagonista di una qualifica super, ma oggi si è ripreso il primo posto con un sorpasso da manuale. Il britannico della Mercedes conquista, così, la sua quinta vittoria consecutiva in questa stagione, la 32/a in carriera e allunga in classifica piloti. La Mercedes centra la decima doppietta stagionale e entra nella storia eguagliando il record della McLaren nel 1988.

FERRARI SESTA CON ALONSO – Sul terzo gradino del podio Daniel Ricciardo che è riuscito a fare meglio delle Williams di Massa e Bottas, rispettivamente al quarto e quinto posto. Sesto Fernando Alonso: buona gara per il ferrarista che ha chiuso davanti a Sebastian Vettel. Il campione del mondo in carica, partito dalla pit lane per aver cambiato la power unit, dopo una prima parte di gara sottotono è stato protagonista di una bella rimonta. Alle sue spalle Magnussen, Maldonado e Vergne, mentre l’altro ferrarista Kimi Raikkonen ha chiuso 13/o.

TUTTOSPORT